Risarcimento danni dopo un incidente stradale: ecco come ottenerlo

In questo articolo parlerò dei possibili risarcimenti dovuti per diversi danni, causati da un qualunque incidente stradale e di come sia più conveniente e consigliabile,per un cliente che vuole ottenere il risarcimento, rivolgersi a professionisti esperti per simili pratiche che lavorano in aziende o agenzie private,come: “Difeso e Risarcito”.

RISARCIMENTO PER DANNI CAUSATI DALL’INCIDENTE STRADALE:

Attualmente possono essere risarciti,in seguito ad un possibile incidente stradale avvenuto,i danni sia materiali, che fisici delle persone coinvolte.
Sono considerati danni materiali, quelli causati ai veicoli incidentati, in proporzione al loro reale valore economico ed assicurato, mentre quelli fisici sono visibili direttamente sul corpo delle persone.
Essi sono risarcibili ma alle seguenti condizioni:
-Bisogna necessariamente denunciarne l’incidente avvenuto anche alla propria compagnia assicurativa, oppure alternativamente ad un’agenzia che gestisce delle simili pratiche di risarcimento, per i propri clienti come ad esempio l’azienda:”Difeso e Risarcito“;
-E’ necessario però che le persone abbiano agito in sicurezza, provvedendo a soccorrere anche, le altre persone e a chiamare i soccorsi con il numero 118;
-Bisogna anche annotare in forma scritta, i dati personali e necessari dei possibili testimoni da trovare, che possono aver assistito all’incidente, per capirne la dinamica di come sia avvenuto, potendo anche stabilire, le responsabilità personali;
-Si richiede di far intervenire, gli agenti di polizia o delle forze armate;
-Bisogna eventualmente anche sottoporsi ad una visita di un medico legale, se si sono subiti dei danni fisici che vanno fatti stimare, per averne anche un loro risarcimento economico dovuto;

DIFFERENZE TRA IL RISARCIMENTO PER DANNI DOVUTI AD INCIDENTI STRADALI, POSSIBILE CON DIFESO E RISARCITO E CON LE COMPAGNIE ASSICURATIVE:

Si consiglia di rivolgersi ad un’azienda o agenzia privata,specializzata in servizi per pratiche di risarcimento dei danni,di un’incidente stradale come ad esempio:la”Difeso e Risarcito”,alternativamente alla propria compagnia assicurativa, perchè è una scelta migliore e più conveniente.
Infatti la “Difeso e Risarcito” di Torino è composta da professionisti legali ed anche piuttosto esperti nella stima e liquidazione dei risarcimenti, in modo da far ottenere alle persone interessate,davvero un risarcimento giusto e completo. Rivolgendosi direttamente al proprio assicuratore o all’agenzia assicurativa di cui si è cliente, per la denuncia dell’incidente avvenuto, c’è lo svantaggio di non riuscire ad ottenere un risarcimento giusto e completo, per il valore reale dei danni accertati. Infatti la compagnia assicurativa adotta anche delle franchigie,che limitano i risarcimenti possibili,per i loro assicurati e quindi provvedono a risarcire dei danni materiali causati al veicolo anche di altri conducenti, fino a raggiungere il suo valore dichiarato ed assicurato e non per valori economici anche superiori,escludendone dal risarcimento quelli più lievi, dopo una loro stima fatta fare a dei periti esterni ed incaricati.
Esiste la possibilità per un cliente assicurato,che ha avuto un’incidente stradale di ottenere un risarcimento anche inferiore di quello dovuto per il valore dei danni subiti, rivolgendosi alla propria assicurazione.
Può essere davvero consigliabile e conveniente rivolgersi ad aziende private specializzate in servizi per pratiche di risarcimento,come la “Difeso e Risarcito”, perchè è dovuto un costo per il servizio ricevuto come cliente solo se si ottiene il risarcimento dovuto a proprio favore. Rivolgendosi alla propria compagnia assicurativa è dovuto comunque e sempre un premio, come costo per un servizio di copertura assicurativa ricevuto come cliente, anche se non si è verificato alcun incidente stradale e di conseguenza senza che sia stato percepito alcun risarcimento per danni materiali o anche fisici, durante ogni anno di validità della polizza stipulata.
Conviene anche rivolgersi direttamente ad un’azienda privata,per delle pratiche di risarcimento di danni derivanti da incidenti stradali e non necessariamente e alla propria agenzia assicurativa, perchè si può ottenere anche il risarcimento dovuto più rapidamente e con minor tempo, di quello impiegato per svolgere interamente le pratiche assicurative, per la liquidazione dei sinistri, con risarcimento dei danni.
Ogni pratica di risarcimento viene sempre svolta,con delle spese anticipate e sostenute dall’azienda “Difeso e Risarcito”, fino a quando non si conclude con un risarcimento ottenuto dal proprio cliente e quindi vi è anche la responsabilità dei professionisti che ci lavorano,di impegnarsi a garantire un risarcimento corretto a ciascun cliente, come risultato positivo finale da raggiungere, anche per poter ricevere i propri compensi.
nkcommunication.it ©