Un approfondimento tecnico sulle elettrovalvole oleodinamiche

L’ oleodinamica, branca della fluidodinamica, è un settore in continua evoluzione, e lo testimoniano i vari ambiti produttivi e lavorativi nei quali i mezzi oleodinamici vengono impiegati. Per dare un’idea dei vantaggi derivanti dall’utilizzo di prodotti di tale tipologia, basti pensare che un prodotto funzionante attraverso le funzionalità e le caratteristiche dell’ oleodinamica può adattarsi facilmente ai contesti più vari, passando dal mondo agricolo a quello industriale, sino a trovare un impiego duraturo anche in circostanze domestiche. Tra gli elementi oleodinamici più rilevanti all’interno dei contesti sopra citati troviamo le elettrovalvole oleodinamiche, utilizzate nei circuiti idraulici per tutta una serie di operazioni legate al buon funzionamento dell’impianto nel quale sono ospitate. Uno degli esempi classici di utilizzo delle elettrovalvole oleodinamiche è la regolazione della pressione del flusso di olio negli impianti stessi, oltre a garantire, qualora ve ne fosse la necessità, l’interruzione e il passaggio dello stesso.

Elettrovalvole oleodinamiche: alcune distinzioni

Prima di entrare nel dettaglio a proposito del funzionamento delle elettrovalvole, è necessario sottolineare come gli elementi in questione si suddividano in varie categorie a seconda degli ambiti nei quali troveranno impiego. Nello specifico, attualmente vengono progettate elettrovalvole per il controllo della direzione, della pressione o della portata. E non è tutto. Un altro fattore di distinzione riguarda le modalità attraverso le quali tali componenti vengono azionate negli impianti in cui sono utilizzate. Esistono, ad esempio, elettrovalvole oleodinamiche funzionanti attraverso l’azionamento di leve o pedali, o ancora elettrovalvole caratterizzate dalla presenza di un’attivazione manuale attraverso l’impiego di un pulsante. Inoltre, altra distinzione riguarda la possibilità di azionare le componenti in questione attraverso l’utilizzo di elementi meccanici a molla, a tacca, a rullo o a spintore, oltre a dover citare, le elettrovalvole legate a un funzionamento prettamente elettrico e a pressione pneumatica o idraulica.

Oleodinamica Mas e la vendita di elettrovalvole oleodinamiche

Per quanto riguarda l’eventuale acquisto di elettrovalvole oleodinamiche di qualità, l’ideale sarebbe affidarsi ad un’azienda nota e con anni di esperienza alle spalle. È il caso di Oleodinamica Mas, la quale, attiva sin dagli anni ’50 nell’ambito della vendita di soluzioni industriali per l’industria, ospita un catalogo ricco e sempre aggiornato presentante il meglio degli elementi oleodinamici moderni. Oleodinamica Mas dispone di elettrovalvole a sede e proporzionali, elettrovalvole On/Off e valvole a cartucce, e ancora valvole limitratrici di pressione, limitatrici di portata e servovalvole direzionali, mettendo quindi il cliente nella posizione di poter fare affidamento su una vasta gamma di prodotti per soddisfare qualsiasi richiesta o esigenza industriale.

nkcommunication.it ©