Allarme senza fili con telecamere

Dato l’aumento della criminalità si fa un gran parlare di sicurezza e sempre più famiglie sono in cerca di sistemi di allarme affidabili e dal buon rapporto qualità prezzo.

Per questo motivo oggi vogliamo parlarvi dell’allarme senza fii con telecamere.

Perché preferire un allarme senza fili

La differenza tra un sistema di antifurto di tipo tradizionale ed uno senza fili è data principalmente dalla dipendenza del primo dai cavi di collegamento tra le apparecchiature ed il collegamento alla rete elettrica, cose entrambe che nel secondo non sono presenti.

L’allarme senza fili è quindi maggiormente libero nell’installazione perché in realtà le periferiche si installano dove realmente occorrono e non nei punti vincolati dai fili, pena il dover affrontare proibitive opere murarie.

Le apparecchiature fondamentali del sistema come la centrale di allarme ed il combinatore telefonico sono alimentate a batteria, quindi non temono blackout elettrici o manomissioni ai danni dell’impianto elettrico domestico.

Tutti i sistemi senza fili, o quasi, sono modulari, quindi si possono ampliare nel tempo, anche dopo il primo acquisto ed a step.

Prodotti e funzionamento dell’allarme senza fili con telecamere

Lo scopo dell’allarme senza fili con telecamera è sempre quello di intercettare l’intruso che tenta un’effrazione, che si introduce nei locali allarmati o che si avvicina all’immobile protetto attraverso le aree esterne, questo sulla base della o delle protezioni attive scelte in fase di installazione del sistema.

In più però l’allarme dotato di telecamere consente la video verifica degli ambienti, ossia, sia che suoni l’allarme che on demand, è possibile vedere l’immobile attraverso il proprio dispositivo mobile.

Ormai diverse case di produzione hanno elaborato una propria linea di rivelatori con fotocamere, spesso per l’uso all’interno dei locali ma alle volte anche per l’esterno, così da includere una sorta di videosorveglianza al sistema di allarme, realizzando un solo impianto che risulta semplice da interrogare e da utilizzare più in generale rispetto a due separati tra loro.

Gli allarmi senza fili sono quindi molto comodi, visto che sono progettati per essere controllati da remoto tramite internet e applicazioni specifiche

Naturalmente l’affidabilità può andare di pari passo con un l’aspetto più accattivante e gradevole da vedere e che non impattan negativamente sull’ambiente abitativo.

Il sistema di allarme funziona in modo semplice

Le varie apparecchiature e periferiche che formano l’allarme senza fili con telecamere sono messi in comunicazione tra loro attraverso un collegamento radio.

I clienti che hanno scelto questa tipologia di soluzione di sicurezza hanno apprezzato il fatto che l’allarme è completamente indipendente dall’impianto elettrico (tranne particolari funzionalità che possono richiedere in alcuni casi il supporto della corrente elettrica che rimane però secondario) e questo lo rende operativo anche in caso di blackout o sabotaggio della rete elettrica da parte di malintenzionati.

Di solito le apparecchiature vengono fornite già complete di batteria ma, di norma, se anche non fosse inclusa, il suo costo sarebbe sostenibile, soprattutto se si parla di un tipo di batteria comunemente reperibile in commercio.

L’installazione di tutto il sistema non necessità di interventi di muratura e viene effettuata anche in un solo giorno sulla base della grandezza dell’impianto e dell’esperienza del tecnico installatore.

La sirena entra in funzione molto spesso anche in caso si provi a manomettere le apparecchiature e non solo in caso di intrusione.

Grazie all’assenza di fili è possibile posizionare i rilevatori in genere e quindi anche quelli con telecamera, nei posti che il cliente ritiene più strategici e anche questo è un punto di forza che ha conquistato i clienti.

E’ possibile disporre i rilevatori anche a distanza l’uno dall’altro e questo grazie al collegamento radio con la centrale.

In conclusione un allarme senza fili è facile da installare, intuitivo da usare, è in grado di proteggere aree vaste grazie alla flessibilità nel posizionare i rilevatori.

Per ottenere un preventivo gratuito ed avere tutte informazioni aggiuntive non riportate in questo articolo ecco il link messo a disposizione dal sito antifurtosicuro.it

Infine, l’indipendenza dall’impianto elettrico rendono il funzionamento meno attaccabile dall’esterno.

Inoltre in caso di blackout il sistema provvederà ad informare immediatamente il proprietario e questo contribuirà a ridurre i danni all’abitazione.

nkcommunication.it ©